Menu
Cerca

Nao Challenge Italia

Nao Challenge Italia

21/04/2016 - Notizie

Europa, 30 maggio - 5 Giugno 2016: European Maker Week

Europa, 30 maggio - 5 Giugno 2016: European Maker Week
Tempo di lettura Tempo di lettura: 2 minuti

Dal 30 maggio al 5 giugno 2016 si svolgerà in tutta Europa una settimana di eventi maker per avvicinare i cittadini, gli studenti, i media, le istituzioni e gli investitori. L'obiettivo è valolorizzare tutte le done e uomini che operano in una rete globale attraverso un grande evento distribuito dedicato alla creatività e all’innovazione.

Makers: dal 30 maggio al 5 giugno, in contemporanea in tutta Europa: http://europeanmakerweek.eu/

Maker Fair 2016: http://www.makerfairerome.eu/it/ecco-european-maker-week/

(Da Rome Maker Fair: http://www.makerfairerome.eu/it/ecco-european-maker-week/)

"E’ il momento, quindi, di passare alla fase successiva: creare una rete di eventi che accadano simultaneamente in tutta Europa per promuovere il movimento maker e il digital manufacturing.

Sono due principalmente gli obiettivi della settimana europea maker:

  • diffondere la consapevolezza dell’importanza della cultura maker incentivando anche l’educazione della creatività e dell’innovazione nelle scuole in Europa;
  • creare ponti tra gli enti locali, i media e i principali attori che costituiscono e animano, a livello locale ed Europeo, l’ambiente dei maker.

La Commissione Europea sta prendendo consapevolezza delle potenzialità di questo fermento tecnologico, culturale e sociale, ne condivide la visione e la sostiene ufficialmente per dare vita a ad una sorta di mobilitazione del mondo maker a tutti i livelli.

Cosa accadrà dal 30 maggio al 5 giugno? Una massiccia celebrazione del DIY/DIT e della manifattura digitale, un modo importante, per il nostro continente, di tornare a  giocare un ruolo fondamentale nell’economia globale. Questo è il motivo per cui l’Unione europea avrà un ruolo importante nell’organizzazione dell’EMW.  

E’ forte, da parte della Commissione Europea, la volontà di passare dal fare all’intraprendere: un’ imprenditorialità sociale e inclusiva, in cui tutto il movimento maker, i centri di ricerca, le scuole e gli organizzatori di Maker Faire di tutta Europa sono chiamati a proporre idee e a collaborare alla creazione di un’Agenda Maker Europea.

Questo, dunque, è un invito per i maker di tutta Europa: utilizzate questa settimana per organizzare eventi in locali scuole, makerspace, Fablab, Università o anche in piazze. Insomma ovunque essi possono unire le persone e dimostrare che c’è un modo di essere innovativi nel settore manifatturiero nuovo e vicino alle economie locali e internazionali.

COME PARTECIPARE ATTIVAMENTE? Clicca qui

Contatti Social: Twitter @EUmakerweek – Facebook

HASHTAG: #EMWeek16  #MFR16 #StartupEU

 

(Da A- Ranellucci, Che futuro! http://www.chefuturo.it/2016/03/european-maker-faire-celebra-digitale-europeo/

"Tutti i FabLab, i makerspace, gli hackerspace, i laboratori scolastici ed universitari sono invitati ad organizzare eventi pubblici durante la European Maker Week e ad aggiungerli alla mappa. Vogliamo dare una prova tangibile, numerica, del mondo maker europeo e della sua capillarità, dando ai cittadini la possibilità di toccare con mano e di conoscere questo mondo al di là delle rappresentazioni, spesso semplificate, che i media ne fanno. Vogliamo fare una fotografia di questa rete mappando tutto quello che nell’arco di una settimana riesce a mettere in campo. Vista la natura istituzionale dell’iniziativa gli eventi dovranno essere tutti gratuiti e pubblici; tra di essi vi potranno essere workshop, corsi divulgativi, conferenze, light talk, storie di progetti, mostre, incontri con il mondo produttivo e artigianale, incontri con le istituzioni locali. Ogni FabLab, makerspace, hackerspace, ma anche ogni laboratorio di scuola o università è chiamato ad aprire al pubblico le proprie porte con degli Open Days. Ma il nostro obiettivo va anche oltre: vogliamo che la European Maker Week diventi un appuntamento fisso annuale nell’interesse di tutti per celebrare l’innovazione, l’inventiva, la cultura tecnica, l’open source e l’imprenditorialità.

La European Maker Week è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea ed organizzata da Maker Faire Rome – The European Edition in collaborazione con Startup Europe ed è curata da Isidro Laso Ballesteros (DG Connect E.C.), Riccardo Luna (Digital Champion italiano) e Massimo Banzi (co-founder di Arduino). Si svolge a pochi mesi di distanza da altre due importanti settimane europee dedicate a temi affini: la Code Week, dedicata al coding, che con 4.000 eventi ha raggiunto oltre 150.000 persone, e la Startup Europe Week che alla sua prima edizione ha raggiunto i 400 eventi.

"Lo sapevate che l’Europa è il continente con il più alto numero di FabLab del mondo? Quasi 300 laboratori sui 611 censiti dal portale ufficiale fablabs.io appartengono al vecchio continente, nonostante la rete sia partita dall’americanissimo MIT. E lo sapevate che tra questi laboratori ce n’è uno, il FabLab di Barcellona, che è ad oggi il più grande per numero di persone impiegate a tempo pieno? E lo sapevate che la Maker Faire Rome – The European Edition è diventata, in soli tre anni, la terza più grande al mondo raggiungendo le decennali edizioni americane? (Da A- Ranellucci, Che futuro! http://www.chefuturo.it/2016/03/european-maker-faire-celebra-digitale-europeo/

tags:

Divulgazione, Donne&Tecnologia, Robot@scuola, Scienza&Società, Stampa 3D