Menu
Cerca

Nao Challenge Italia

Nao Challenge Italia

18/05/2015 - Eventi

Bologna, 23 e 24 maggio 2015. NAO CHALLENGE

Bologna, 23 e 24 maggio 2015. NAO CHALLENGE
Tempo di lettura Tempo di lettura: 1.5 minuti

25 SQUADRE ALLA FINALE DELLA NAO CHALLENGE ITALIA. Bologna, 23 e 24 maggio 2015, presso La Scuola delle Idee, Voltone del Podestà, Piazza Re Enzo 1. Aperto al pubblico, ingresso libero.

FINALE NAZIONALE DI NAO CHALLENGE 2015: Bologna, 23 e 24 maggio 2015, presso La Scuola delle Idee


Aperto al pubblico, ingresso libero.25 squadre, provenienti da tutta Italia, parteciperanno alla finale della NAO CHALLENGE, a Bologna il 23 e 24 maggio prossimi. NAO CHALLENGE è il concorso di robotica organizzato dalla società francese Aldebaran per le scuole superiori e dedicato alla programmazione del robot umanoide NAO.   Le Finali della NAO CHALLENGE EUROPE si sono già svolte in Danimarca,  mentre si terranno il 21 maggio in Germania e il 5 giugno in Francia. In Italia, la NAO CHALLENGE è co-organizzata da Scuola di Robotica (NAO CHALLENGE Ambassador) e dalla Fondazione Golinelli, che ospiterà la Finale a Bologna.

La Giuria di Gara è formata da docenti, esperti di robotica educativa, informatici. Le gare riguardano la programmazione del robot NAO impegnato a svolgere determinati compiti. Lo scenario delle gare è l’ambiente familiare, con gli oggetti di uso comune, e i set delle gare simuleranno una situazione dove i  ragazzi sono soli in casa, è sabato pomeriggio, e chiedono al robot di giocare con loro.  I team che concorrono hanno lavorato in questi mesi a programmare un simulatore di NAO e proveranno i loro programmi sul NAO fisico durante il riscaldamento, che avrà luogo le mattine del 23 e 24 maggio.  Il team vincente vincerà un NAO, e ci saranno altri sei premi, tra cui uno dedicato al team con il maggior numero numero di ragazze.

IL ROBOT UMANOIDE NAO

NAO è un robot umanoide progettato e prodotto da Aldebaran. E’ utilizzato in tutti i quegli ambienti in cui sia  importante favorire l’educazione all’interazione tra umani e macchine autonome. NAO è  impiegato nella ricerca robotica, nella didattica con i bambini, nell’assistenza agli anziani e nella didattica dei bisogni speciali.  È un ottimo strumento per promuovere e rafforzare l’apprendimento delle materie scientifiche. Oggi l’Europa è impegnata in una sfida importante: promuovere l’alfabetizzazione informatica e ICT di tutti. Le campagne della Commissione Europea dedicate alla Digital Agenda indicano la preoccupazione  e l’impegno dell’Europa verso  il raggiungimento degli obiettivi Horizon2020: ridurre l’abbandono scolastico,  aumentare e promuovere posti di lavoro ad alta tecnologia, riqualificare le professioni,  promuovere l’interesse scientifico tra le ragazze, insegnare elementi di programmazione a tutti. Questi sono anche  gli obiettivi della NAO CHALLENGE.

Le squadre si sono esercitate nelle 4 missioni di gara sul software simulatore del NAO e scaricheranno poi il loro programma sul robot fisico.

Saranno inoltre valutate sulla capacità di comunicazione all’esterno del lavoro svolto (presenza sui social, attività di informazione sul territorio, realizzazione di siti e video).

Qui i link per la Fondazione Golinelli per la NAO Challenge

http://www.fondazionegolinelli.it/
in alto a destra
http://www.fondazionegolinelli.it/nao-e-la-sfida-tra-programmatori-a-colpi-di-robot/
 

Invito e locandina della Finale della NAO Challenge Italia 2015 (0.39 MB)

tags:

NAO, Robot@scuola, Scienza&Società