Menu
Cerca

Nao Challenge Italia

Nao Challenge Italia

16/01/2018 - Articoli, Notizie

Alternanza scuola-lavoro: partecipa ad un contest robotico

Alternanza scuola-lavoro: partecipa ad un contest robotico
Tempo di lettura Tempo di lettura: 2 minuti

Scuola di Robotica offre la possibilità di attivare un percorso di alternanza scuola-lavoro nell'ambito dei contest robotici come la First® Lego® League e Nao Challenge

L’Italia ha un’eccellenza storica nel settore della robotica, dalle aziende alle università, passando per i centri di ricerca e le scuole più   innovative e nel 2011 sono stati installati 5091 robot industriali, con una crescita del 13% rispetto all'anno precedente. Tra i principali settori industriali di sbocco sono compresi l'automobilistico, l'alimentare, la meccanica.    

Nel 2025 il valore di mercato della robotica mondiale sarà di 70 miliardi  di euro (dati dell’International Federation of Robotics) e, alla fine del 2012, la Commissione europea, l’industria e il settore accademico hanno siglato un accordo per un partenariato pubblico-privato (PPP) per lo sviluppo della robotica. 

Al momento l'industria della robotica in Europa rappresenta circa un quarto della produzione complessiva della robotica industriale e una quota di  mercato del 50% nella robotica dei servizi professionali. "Per  i  mercati nazionali e dei servizi professionali del settore per i prossimi  anni si prevede una crescita del 40%, trainata soprattutto dai servizi di salvataggio, sicurezza e pulizia professionale. Entro il 2020 la robotica dei servizi potrebbe raggiungere un volume di mercato superiore ai 100 miliardi di euro all’anno", sottolinea il documento ufficiale diramato dalla  Commissione UE.

I Contest

Elemento fondamentale dell’attività laboratoriale sarà quello di indurre i ragazzi a effettuare un lavoro di squadra in cui l'adulto risulti un coordinatore e un facilitatore, ma non più colui che propone soluzioni preconfezionate al fine di stimolare nei ragazzi la capacità di elaborazione di strategie per risolvere problemi complessi.

Scopo dei contest robotici organizzati da Scuola di Robotica come la Nao Challenge e la First Lego League è quello di aiutare i giovani a scoprire il divertimento nella scienza e nella tecnologia costruendo nel contempo autostima, conoscenza, competenze e unendo alla competizione una serie di valori chiave per la formazione e la crescita dei ragazzi quali:

  • possibilità di risolvere problemi su tematiche reali usando concetti matematici e ingegneristici che permettono di avvicinarsi a settori professionali e a future possibili occupazioni;
  • sviluppo delle capacità del lavoro di  gruppo e di competenze in campo scientifico-ingegneristico;
  • sviluppo di un progetto e possibilità di esposizione, come si farebbe in campo professionale;

Come funziona l'alternanza scuola-lavoro nei contest robotici

La    scuola    stipula    una    convenzione    con    Scuola    di    Robotica e  riceve i registri per gli studenti e le schede di valutazione.

I tutor interni (Coach): Dato il carattere interdisciplinare delle attività svolte il docente coordinatore può provenire da differenti aree di insegnamento. Ruolo del coach è quello di coordinare tutte le attività del programma accompagnando i team nella realizzazione di quanto richiesto dalla competizione.

Ruolo del consiglio di classe: Si tratta di un progetto che porta i ragazzi ad acquisire competenze trasversali a tutte le discipline ed è auspicabile coinvolgere i docenti di tutte le discipline. Per  un migliore esito dell’esperienza è quindi consigliabile il supporto al programma da parte di tutti i docenti che possono quindi collaborare anche nelle proprie ore.

Formazione Coach:  Ai  coach è offerto un percorso di formazione strutturato in un totale di 6 ore in presenza e 10 ore tramite webinar. Scuola di Robotica inoltre rilascia un attestato riconosciuto dal MIUR per le attività di aggiornamento e qualificazione professionale

  • Robotica e mondo del lavoro, roboetica (2    ore)
  • Regolamento contest e ruolo del Coach (4    ore)
  • Utilizzo dei robot e del software di programmazione (10    ore)    

Formazione Team: Un webinar mensile con enti che si occupano di promozione di Start Up (Es. Fondazione Filarete, Fondazione Golinelli). Supporto tecnico on line da parte di esperti riguardo alla programmazione del roboti.

Valutazione del percorso: I criteri di valutazione vengono resi noti alle scuole aderenti all’inizio dell’esperienza.

Costi di adesione al percorso: 

  • 1 squadra: 60,00 euro
  • 2 squadre: 80,00 euro
  • 3 squadre: 100,00 euro

Al costo dell’adesione al progetto di alternanza andranno aggiunti i costi di iscrizione alla competizione disponibili sui siti dedicati:

 

tags:

FIRST® LEGO® League, NAO